A chi si rivolge Guitarzero

Guitarzero è un blog e non solo.
È dedicato ai chitarristi di ogni livello, per cui suonare prima di tutto è una passione e magari per qualcuno anche una professione.

estasi chitarristica

La parte e il tutto.

Se anche tu, suonando un solo e semplice accordo entri nell’estasi chitarristica, dove i muscoli del viso si contraggono, la tua anima diventa parte del tutto e senti che stai facendo l’unica cosa che sai di dover realmente fare, allora Guitarzero è perfetto per te!

Diventiamo i chitarristi che sognamo di essere.

Possiamo utilizzare chitarre e amplificatori differenti, suonare generi diversi e prendere ispirazione da musicisti completamente opposti. Ma se ci riconosciamo nell’immagine e descrizione fatta sopra, allora non siamo poi così diversi. Noi chitarristi ci assomigliamo molto.

Quando suoniamo, anche a casa, ci mettiamo la stessa passione che ci mette il nostro chitarrista preferito sul palco più importante. Passiamo ore a elaborare il nostro suono cercando di sentirne le più delicate sfumature, anni ad esercitarci e studiare per migliorare e trovare una nostra voce. Non siamo professionisti ma l’impegno e a volte anche le capacità (ne ho visti parecchi) sono quelli dei migliori!

chitarrista frustrato lancia chitarra

Quante volte siamo stati tentati di “defenestrare” la nostra chitarra? Altre volte invece è lei che ha fatto volare noi emotivamente mentre eseguivamo un passaggio particolarmente sentito. Ogni tanto bastiamo noi, la nostra stanza e la nostra musica, nulla di più. Altre volte invece abbiamo bisogno di portarli fuori questi suoni. Sarà per il piacere di stare insieme ad amici, sarà perché un palco, piccolo o grande che sia, ci porta sempre a sognare la vita “on the road” ed abbiamo bisogno della dimensione “live” come se fosse aria.

Ecco, forse, se approcciamo allo strumento e alla musica con questo impegno e cuore non siamo poi tanto diversi dai nostri musicisti preferiti, che sicuramente hanno qualcosa in più ma le emozioni in campo sono le stesse. Possiamo quindi considerarci, almeno da questo punto di vista, poco meno dei nostri guitar-hero.

Qui non sono le capacità tecniche o le idee musicali che ci qualificano, qui è il cuore che ci mettiamo a misurare la nostra quantità.

Di cosa si parla su Guitarzero.

Guitarzero, tramite guide, informazioni e recensioni prova a rivolgersi a noi chitarristi. Mettiamo tanto in questa passione, Guitarzero nel suo piccolo ha la speranza di dare spunti per migliorare le nostre capacità, conoscenze, il nostro suono o scoprire come rimontare la chitarra dopo averla fatta volare dalla finestra (vedi sopra!)

I video e gli articoli che guarderai e leggerai sono scritti senza alcuna presunzione di essere l’unica voce in merito, ci mancherebbe! Sono testi scritti basandomi sulle mie esperienze, quelle di amici, conoscenti, insegnanti e professionisti che ringrazio vivamente per avermi dedicato del tempo a raccontarsi e condividere con me il loro essere chitarristi e musicisti.

Buona lettura,
Ema.